Veneto

Pesca, Conte (Lega): prossima settimana via libera ad aiuti Ue per il settore

“La prossima settimana al Parlamento europeo daremo il via libera definitivo per sbloccare gli aiuti Ue per la pesca e l’acquacoltura. Si tratta delle somme residue del FEAMP, che serviranno a compensare il fermo pesca e i costi aggiuntivi sostenuti dalle imprese dall’inizio della guerra in Ucraina. È un piccolo passo rispetto alla portata del problema, ma in quanto capogruppo in commissione Pesca e unica italiana che si è occupata del dossier vi assicuro che l’esito non era scontato e abbiamo dovuto guadagnarcelo. Si va dunque nella direzione giusta per poter alleviare – almeno in minima parte – le sofferenze del settore, ma su questo anche il ministero dovrà fare la sua parte, garantendo flessibilità e soprattutto rapidità per erogare gli aiuti”.

Le parole della Conte

Lo dice l’eurodeputata della Lega Rosanna Conte in occasione della conferenza stampa di lancio degli Stati generali della pesca che si terranno dal 5 all’8 luglio in Veneto. “Questi Stati generali rappresentano un momento importantissimo di dialogo, confronto e soprattutto di sintesi tra il mondo della pesca, le categorie e le istituzioni. Grazie al lavoro di squadra tra territorio e Parlamento europeo siamo riusciti a ottenere grandi risultati, sia su dossier specifici come le vongole, sia introducendo nuove misure nel Feampa che potranno aiutare i nostri pescatori. Il lavoro di squadra premia. Sono sicura che sapremo rilanciare il nostro comune impegno per i pescatori e per il territorio, dall’Adriatico all’Europa”, conclude la capogruppo di Identità e democrazia in commissione Pesca al Parlamento Ue.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close