Veneto

Prenota ticket parte a San Donà

Il servizio consentirà di interfacciarsi con l'Agenzia delle Entrate da smartphone e pc

Parte a San Donà il nuovo servizio “Prenota ticket”, rivolto a tutto il Veneto orientale. Consentirà di  fissare un appuntamento allo sportello della Agenzia delle entrate-Riscossione e ricevere assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione, senza tempi di attesa.

Il servizio

Il servizio “Prenota ticket” è accessibile dal sito dell’Ente di Riscossione e dall’app Equiclick. Con pochi passaggi direttamente dal pc, smartphone o tablet. Scegliere giorno e ora in cui si desidera andare allo sportello di San Donà di Piave, in via Cesare Battisti 55/57 e prenotare. Cosa? Un appuntamento per informazioni sulla definizione agevolata delle cartelle e presentare, entro il prossimo 30 aprile, la domanda di adesione alla “rottamazione”, il provvedimento di “saldo e stralcio”.

Il servizio “Prenota ticket” di Agenzia delle entrate-Riscossione è attivo in 90 sportelli sul territorio nazionale e in Veneto.

L’appuntamento

E’ possibile prenotare un appuntamento per il giorno stesso e per i quattro giorni lavorativi successivi ricevendo online il numero di prenotazione per essere serviti allo sportello prescelto.

“Prenota Ticket” è disponibile dall’app Equiclick e nell’area pubblica del portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it, senza necessità di pin e password. Ogni ticket abbinato a un appuntamento è valido per una sola operazione. Dalla home page del sito, oltre ad accedere al servizio, è possibile consultare l’elenco degli sportelli abilitati, la guida e il video “Prenota Ticket” pubblicato anche sul canale YouTube di Agenzia delle entrate-Riscossione.

L’Agenzia delle Entrate

Dal portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e dall’app Equiclick, sono sufficienti pochi passaggi. Accedendo alla sezione “Prenota ticket”, basta selezionare la città e lo sportello desiderato tra quelli proposti, indicare il tipo di operazione che si intende effettuare. E selezionare giorno e ora preferiti tra quelli disponibili, inserire il codice fiscale della persona che si presenterà allo sportello e indicare un indirizzo di posta elettronica dove, dopo la conferma, si riceverà una mail con tutti i dettagli dell’appuntamento. La prenotazione contiene anche un QR Code, codice da utilizzare al momento dell’arrivo.

Il contribuente

Il contribuente dovrà avere con sé il ticket ricevuto, che può essere stampato o semplicemente visualizzato dal proprio smartphone, al fine di appoggiare il QR Code sull’apposito lettore che trova nell’ufficio scelto. Con la lettura del codice QR, il sistema registrerà in tempo reale la presenza del contribuente che, all’orario prescelto, sarà chiamato allo sportello.

(g.ca.)

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close