Trevigiano

Riccardo Szumski positivo al Covid

In questi mesi è stato uno dei campioni delle tesi antivacciniste e favorevoli alle terapie domiciliari, rilanciate da un comitato nato a suo nome. Adesso tocca al sindaco e medico Riccardo Szumski fare i conti con una positività al Covid, dopo che nelle settimane scorse la positività aveva colpito altri due illustri “no vax”, come Lorenzo Damiano (candidato sindaco a Conegliano), che ha cambiato idea sposando in pieno le tesi vacciniste, e l’imprenditore ed ex parlamentare Fabio Padovan, presidente del Comitato Riccardo Szumski. 

Operativo ma in quarantena

Il sindaco medico spiega di essere ancora semi-operativo, tanto da coordinarsi con i medici che hanno preso in carico temporaneamente i suoi pazienti, e accetta richieste di farmaci ripetibili per lettera, da imbucare nella cassetta dello studio. «Ho un po’ di raffreddore ma niente febbre, e sto abbastanza bene» ha spiegato, rassicurando i concittadini e sostenitori.  

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close