Veneziano

Controlli a Venezia: lasciati a terra passeggeri senza GP

Controlli a Venezia iniziati ieri sia pur con una linea non troppo rigida, che però hanno rivelato anche viaggiatori senza Green Pass. Sono stati circa una quindicina i passeggeri dei vaporetti trovati senza Green pass in fase di salita, e quindi rimasti a terra dopo le operazioni di verifica del certificato condotte dai controllori dell’Actv, l’azienda pubblica dei trasporti.
Nessuno ha comunque creato problemi o ha protestato.

Le verifiche

Sono state complessivamente 4.500 le verifiche condotte nella mattinata tra il centro storico, il terminal di piazzale Roma, e quelli di Mestre e al Lido.
L’azienda Actv ha reso noto che le 4.500 persone verificate nella mattinata si suddividono tra Venezia (qui per i vaporetti), piazzale Roma, piazzale Cialdini, e piazzale Santa Maria Elisabetta al Lido. Il piano delle verifiche predisposto da Prefettura e Questura vede il coinvolgimento di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale, assieme agli accertatori dell’Azienda Trasporti.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close