Veneziano

Jesolo, rissa in piazza Brescia, città sempre più esasperata

Lite violenta in piazza Brescia nel cuore della notte al lido. Un gruppo di giovani ha scambiato qualche parola di troppo e subito gli animi si sono accesi tra spintoni e testate. Uno dei litiganti si è spinto a colpire con una testata un ragazzo che aveva il casco in testa. Intervenuta una guardia giurata per sedare lo scontro violento.

La campagna

Succede proprio mentre il Comune ha studiato una campagna mirata sui video sul tema, quindi volantini da distribuire tra i giovani. “Jesolo Respect, tolleranza zero”, recita il volantino guida, il primo prodotto dal Comune. Si vede un giovane arrabbiato che infrange una vetrina con un pugno. Immagine eloquente di quanto sta accadendo al lido ogni fine settimana, ma non solo, con orde di ragazzi che si picchiano, sono coinvolti in risse e tafferugli, spaccano tutto. E subito la protesta si è allargata tra attività e residenti che da settimane lamentano una presenza di stranieri in questa zona che avrebbero trovato un giaciglio in una villa abbandonata. Molti vendono braccialetti e altri oggetti con una certa insistenza e per questo i cittadini chiedono controlli temendo anche lo spaccio.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close