Veneziano

Natale di Mirano

Pienone nel fine settimana a Mirano. Si è aperto nel segno della magia e di un incredibile boom di visitatori, stimati in oltre 15 mila presenze nelle due giornate, il Natale di Mirano. Protagonista nel weekend di un successo di pubblico e partecipazione senza precedenti. Centro storico affollato sia sabato che domenica, grazie al primo mercatino natalizio, dedicato alla Fantasia e ai tanti appuntamenti che hanno richiamato pubblico anche da fuori provincia.

Natale di Mirano nel weekend scorso

Già sabato piazza protagonista con l’accensione ufficiale delle luminarie del centro storico, in piazza e via Gramsci e il primo atteso incontro (con addirittura i piccoli ospiti in coda in alcuni frangenti) tra i bambini e Babbo Natale. Direttamente dalla Lapponia, Santa Claus, impersonificato da un attore professionista, quest’anno ha scelto Mirano per attendere la notte di lavoro del 24 dicembre. Incontrando i bambini in una straordinaria casa da favola creata all’interno del Giardino delle Feste allestito al centro della piazza. La sua presenza sarà garantita tutti i pomeriggi, nei weekend anche la mattina, per una chiacchierata, la consegna della letterina e una foto ricordo con i piccoli ospiti.

Il Natale di Mirano su ghiaccio

Grande e immediato successo anche per la pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita alle spalle di piazzetta Errera per il Natale di Mirano. Novità di quest’anno salutata dai miranesi con il pienone già dei primi giorni: l’attrazione, aperta tutti i giorni, proporrà anche eventi, feste serali sul ghiaccio con dj-set, personaggi dei cartoons come, nel weekend, quelli di Frozen e altre sorprese. 

L’atmosfera

Un’atmosfera magica che proseguirà per tutto il periodo, fino all’Epifania. Scandito da mercatini, appuntamenti, feste e musiche, il Natale di Mirano è a tutto tondo. Come nelle grandi città o località turistiche. Dove protagonisti sono ancora una volta i commercianti, capaci di fare squadra per allestire un programma e uno scenario da favola. Ma soprattutto, a differenza degli altri paesi, aperto tutti i giorni, con i negozi nelle tipiche casette in legno e la colonna sonora del Natale in filodiffusione. In regia, come sempre Confcommercio del Miranese, il Comune di Mirano e i commercianti locali, che anche quest’anno, per ricordare a tutti i cittadini le tante manifestazioni in programma a Mirano anche nel 2020, ripropongono nei loro negozi il calendario con tutti gli appuntamenti del nuovo anno.

Il commento

«Un successo così in apertura non lo abbiamo mai visto – spiega Roberto Rossato, capodelegazione di Confcommercio a Mirano – tutta questa gente ci dà conferma della bontà delle scelte e degli sforzi fatti per allestire un Natale coinvolgente e soprattutto ci fa ben sperare per le prossime settimane, verso il Natale, Capodanno e poi l’Epifania».

Gli appuntamenti del Natale di Mirano

Gli appuntamenti del Natale di Mirano infatti proseguono incessanti fino al nuovo anno. Domenica 15 dicembre, con il Mercatino dell’antiquariato e del collezionismo. Accompagnato dagli stand di Shopping italiano. Domenica 22, con il mercatino Sapori e Tradizioni dei prodotti tipici regionali. Da non perdere poi il 31 dicembre il grande Capodanno in piazza con Radio Company. E la Befana, il 6 gennaio, con calze e dolci a tutti bambini.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close