Veneziano

Ragazzo cade dall’ultimo piano dell’hotel Bauer e muore

Un ragazzo di 22 anni è stato trovato morto ieri mattina in un cortile interno dell’hotel Bauer, a Venezia, vicino a San Marco. Il giovane sarebbe caduto dall’ultimo piano dell’albergo, precipitando da un’altezza di una quindicina di metri.

Ventiduenne morto a Venezia

La vittima è un turista slovacco che probabilmente si trovava a Venezia in vacanza. L’allarme al 118 è stato dato poco dopo le 8.30 di oggi, 15 giugno, ma non è chiaro da quanto tempo il corpo si trovasse lì: la disgrazia, infatti, potrebbe essere avvenuta anche durante la notte. Quando i sanitari sono arrivati sul posto hanno tentato delle manovre di rianimazione, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Il ragazzo indossava solo un indumento intimo.

Ipotesi tragico incidente

Sull’episodio sta indagando la squadra mobile assieme alla polizia scientifica: gli investigatori stanno ascoltando gli amici del ragazzo e hanno ispezionato le camere e gli ambienti esterni alla ricerca di elementi utili. Sembra esclusa l’ipotesi di un suicidio, così come quella di un omicidio. È possibile, invece, che il 22enne sia caduto per un tragico incidente. Si trovava in corrispondenza di una scala o un terrazzino e, in qualche modo, avrebbe oltrepassato la balaustra, precipitando in basso. L’hotel Bauer, una lussuosa struttura a cinque stelle con affaccio sul Canal Grande, è uno dei più rinomati e noti di Venezia. Si trova nel cuore della città, a circa 300 metri da piazza San Marco.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close