Veneziano

Redentore: inaugurato il Ponte votivo, oggi lo spettacolo pirotecnico in bacino

Si scaldano i motori del Redentore. Ieri sera, alle 20, il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e il patriarca, Francesco Moraglia, inaugurano il tradizionale Ponte votivo che collega le Zattere con la chiesa del Redentore alla Giudecca. L’apertura al pubblico è prevista a partire dalle 21 e il transito pedonale sarà consentito fino alle 22 di domenica, con pausa tra le 23 di sabato e le 00.30 di domenica, quando si svolgerà lo spettacolo pirotecnico in bacino di San Marco.

Il potenziamento per muoversi

Al termine dei fuochi, per i quali l’amministrazione comunale aveva aperto prenotazioni differenziati per residenti e turisti, sarà organizzato un servizio di deflusso che coinvolgerà i servizi di navigazione e automobilistico.

Nello specifico, nella notte tra sabato e domenica saranno istituiti dei servizi navetta in sovrapposizione alla normale tabella oraria, lungo le seguenti direttrici:

  • Arsenale – Lido SME (e viceversa) – dalle ore 21:00 di sabato 17 alle ore 05:00 di domenica 18 luglio
  • Giudecca Palanca/Zattere – Tronchetto/P.le Roma/Ferrovia (e viceversa) – dalle ore 23:45 di sabato 17 alle ore 01:00 di domenica 18 luglio
  • Rialto – Ferrovia/P.le Roma/Tronchetto (e viceversa) – dalle ore 23:50 di sabato 17 alle ore 04:30 di domenica 18 luglio
  • Lido SME – San Zaccaria – Zattere – P.le Roma – la mattina di domenica 18 luglio dalle ore 04:40 alle ore 06:40
  • F.te Nove – Murano (e viceversa) – nella notte tra sabato 17 e domenica 18 luglio

I servizi navetta

Sarà attivato anche un servizio navetta riservato a persone anziane e disabili tra Zattere e Giudecca Palanca, tra le 19 e le 22. In ambito urbano, dalle 00.30 e le 5, sarà potenziato anche il servizio su ruota, come segue:

  • Venezia P.le Roma – Stazione Ferrovia di Mestre/Olimpia (lungo il percorso di linea 2) – possibile interscambio con area sosta strisce blu Einaudi, Ex Umberto I e Olimpia
  • Venezia P.le Roma – Corso del Popolo/Piazza XXVII Ottobre/Mestre Centro (lungo il percorso di linea 4L) – possibile interscambio con Park Costa (aperto H24) e con area sosta strisce blu Forte Marghera, P.le Altinate (Parco Ponci) e Via Ferraris (PalaExpo)
  • Venezia P.le Roma – San Giuliano/Via Orlanda/Passo Campalto (lungo il percorso di linea 5) – possibile interscambio con aree sosta San Giuliano Porta Blu, Porta Rossa e Porta Gialla
  • Venezia P.le Roma – Piazza Sant’Antonio/Robine (Marghera) (lungo il percorso di linea 6) – possibile interscambio con park scambiatore P1 – Marghera B in Via Trieste
  • Venezia P.le Roma – Miranese/Avanti (lungo il percorso di linea 7) – possibile interscambio con park scambiatore P7 – Miranese A in Via Miranese
  • Venezia P.le Roma – San Giuliano/Viale San Marco/Piazza XXVII Ottobre/Mestre Centro (lungo il percorso di linea 12L) – possibile interscambio con aree sosta San Giuliano Porta Blu, Porta Rossa e Porta Gialla e con area sosta strisce blu Forte Marghera e P.le Altinate (Parco Ponci)
  • Venezia P.le Roma – San Giuliano/Park Petroli (lungo il percorso di linea PK1) – servizio navetta tra Venezia e le aree sosta San Giuliano Porta Blu, Porta Rossa e Porta Gialla e Park Petroli (piazzale situato tra Via dei Petroli, Via dell’Idraulica, Via della Raffineria e Via degli Idrocarburi)
  • Lido SME – Malamocco/Alberoni/Pellestrina (lungo il percorso di linea 11/N)
  • Potenziato il servizio di linea N1 e N2

I treni

Come di consueto, Trenitalia ha potenziato il traffico su rotaia lungo le linee principali, per consentire anche il ritorno degli avventori che provengono da fuori città e provincia. Sono previsti servizi aggiuntivi tra Venezia Santa Lucia e Venezia Mestre (con fermata intermedia a Venezia Porto Marghera) alle 01:01, 01:09, 01:18, 01:52 e 02:05; sono inoltre programmati treni da Venezia Santa Lucia per Padova alle 02:10, per Vicenza alle 02:20 e per Treviso Centrale alle 02:43, in tutti i casi con le relative fermate intermedie.

People Mover

Il People Mover, che collega Tronchetto, Stazione Marittima e Piazzale Roma (e viceversa) rimarrà attivo fino alle 3, con ultima corsa regolare in partenza alle 2.50. 

Servizi igienici e tamponi gratuiti

Veritas proroga l’apertura dei servizi igienici fissi di San Marco (San Marco 1264), Accademia (sotto il Ponte dell’Accademia lato Dorsoduro), San Bartolomeo (San Marco 5404), Santi Filippo e Giacomo (Castello 4332), Piazzale Roma e Tronchetto fino alle 3 della notte tra sabato 17 e domenica 18 luglio. Saranno inoltre allestite 6 aree con postazioni servizi igienici mobili:

  • Giudecca (vicino all’Archivio di Stato/Ostello della Gioventù – 8 wc mobili)
  • Campiello San Eufemia (3 wc mobili)
  • Zattere (vicinanze Piattaforma Adriatica – 3 wc mobili)
  • Ponte Calcina (lato Lido – 2 wc mobili)
  • Magazzini del Sale in Rio Terà dei Saloni (3 wc mobili)
  • Parco Rimembranze di Sant’Elena (area giochi – 2 wc mobili)

Tutte le persone in possesso di voucher per accedere alle aree contingentate potranno effettuare un tampone gratuito di screening per il covid nelle seguenti postazioni:

  • Piazza San Marco – Procuratie Nuove San Marco, 52 (Ingresso accanto Caffè Florian), dalle 13 alle 19 di sabato 17 luglio sarà operativo un punto tamponi in collaborazione con Croce Rossa Italiana
  • Pontile A di Rialto – su un vaporetto messo a disposizione da Actv dalle 15.15 alle 17.30 sarà operativo un punto tamponi a cura di Ulss 3; il vaporetto proseguirà l’attività al Pontile Giudecca Palanca dalle 18 alle 20:  punto tamponi a cura di Ulss 3
  • Alla Stazione Ferroviaria di Santa Lucia è operativo tutte le mattine il punto tamponi della Croce Rossa Italiana
Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close