Veneziano

Servizio civile in Riviera e Miranese

La rete territoriale di Servizio Civile Universale della Riviera del Brenta e del Miranese cerca 31 giovani per esperienze che aiutano gli altri ma anche se stessi permettendo una crescita personale e un confronto con chi, da anni, vive questo mondo fatto di impegno ma in grado di dare grandi soddisfazioni.

Il 4 settembre si è infatti aperto il bando per partecipare al Servizio Civile Universale: la scadenza per presentare le domande è il 10 ottobre 2019, entro le ore 14:00. Il bando  è rivolto ai giovani che desiderano impegnarsi in progetti culturali a partire dalle biblioteche, oppure nella valorizzazione del territorio (sia dal punto di vista ambientale che urbanistico) o nell’assistenza alle categorie deboli (anziani, minori, persone con disabilità). È una nuova realtà nata con l’intento di investire concretamente sui giovani e sviluppare il loro impegno civile.

Possono parteciparvi i cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia, tra il diciottesimo e il ventottesimo anno d’età alla presentazione della domanda, senza condanne penali a carico.

Il Servizio Civile è un’esperienza importante sia per la crescita personale che per quella professionale: permette infatti di sviluppare alcune competenze importanti per il futuro dei giovani e soprattutto di essere utili alla collettività in un reciproco scambio.

Servizio Civile: a chi è rivolto?

È rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni, impegna mediamente 25 ore a settimana per 12 mesi e può essere svolto anche in concomitanza ad altri impegni (università, lavoro part-time): ad ogni giovane in servizio civile sarà rilasciata una certificazione delle competenze utile ai fini del curriculum vitae e potranno essere riconosciuti dei crediti universitari.

A chi partecipa, lo Stato corrisponde €439,50 di indennità mensile. Saranno garantiti inoltre 20 giorni di permesso ordinario (ferie), altri aggiuntivi di permesso straordinario (ad es. esami universitari,), 15 giorni di malattia ordinaria e 15 di straordinaria.

Per qualsiasi ulteriore informazione consultare il sito dell’associazione www.il-portico.it o telefonare al fisso 041/412338 o al cellulare 351/6189080.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close