Veneziano

Un segretario quanto meno discutibile si prende una interrogazione alla prefettura

Con riferimento all’oggetto, sono a porre in evidenza la narrativa intercorsa con il Segretario Comunale Pontini. In data 27.07.2018, in occasione del Consiglio Comunale, ho chiesto al Segretario Comunale quali iniziative volesse adottare per rendere effettivo lo strumento giuridico istituzionale del sito web del Comune.

La richiesta

In data 08.08.2018 (doc. 0), prot. n° 11351, il Segretario Comunale risponde alla mi a richiesta in maniera non esaustiva. In data 30.08.2018 (doc. 1), dopo aver svolto un’accurata ricerca normativa, pongo all’attenzione del segretario la necessità di rendere effettivo il sito informatico, in quanto il
medesimo non si colloca all’interno delle norme di legge. Dopo lungo silenzio durato alcuni mesi, in data 16.11.2018 (doc. 2), ripongo il quesito al
Segretario, che successivamente in data 26.11.2018 (doc. 3) ribadisce la necessità di avviare un percorso di cambiamento, con riferimento al Codice dell’Amministrazione Digitale, non indicandone comunque né i tempi, né i modi.

Tre anni di attesa

In data 03.12.2018 (doc. 4) preciso al Segretario quali sono nell’immediato le necessità. In particolar modo di procedere all’approvazione di un regolamento del sito web del Comune, così come previsto dal Codice Digitale della Pubblica Amministrazione. Successivamente, in data 07.12.2018, invitavo tutte le componenti dell’Amministrazione Comunale altinate di impegnarsi per l’approvazione di un regolamento per la gestione del sito web, anche alla luce del Decreto Legislativo 101/2018 che prevede rilevanti sanzioni di natura amministrativa in caso di violazione.

La situazione ad oggi

A tutt’oggi, il Segretario Comunale, ha mantenuto un rispettoso silenzio sul tema, nonostante egli sia il responsabile dell’Anticorruzione e della trasparenza. Tanto ritenevo di comunicare la situazione creatasi nel Comune di Quarto d’Altino.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close