Veneziano

Venezia, il ritorno all’alba delle grandi navi in bacino San Marco

È sbucata a Sant’Elena alle 5.37 dopo un anno e quattro mesi di assenza a causa della pandemia. È la Msc Orchestra, la prima di una serie di grandi navi che da oggi riprenderanno a entrare e a uscire dal Bacino di San Marco. Un giorno di festa per i lavoratori del porto, la ripresa delle proteste per i No Grandi Navi. Il Governo ha deciso di indire un bando per un terminal fuori della laguna, ma i tempi sono incerti e saranno sicuramente lunghi. Lo stesso per l’approdo provvisorio a Marghera che non c’è ancora e non si sa quando verrà realizzato.

Il ricordo della Concordia

Così, a quasi dieci anni dal disastro della Concordia, le grandi navi di fatto continuano a solcare le acque della laguna. Sabato doppia manifestazione: i lavoratori del Porto a favore delle navi, gli ambientalisti, sostenuto da star come Emma Thompson, Michael Caine e Julie Christie, contro.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close