Vicentino

Esplosione in corso san Felice

Ancora sconosciute le cause

L’accaduto

Ancora sconosciute le cause dell’esplosione e dell’incendio consumatosi martedì 15 gennaio sera, verso le 20.30, sul centralissimo Corso Ss. Felice e Fortunato, a Vicenza, al civico 217. A essere divorato dalle fiamme il centro assistenza e riparazione pc, tablet e telefoni Nucleus Blue, collocato al piano terra di una palazzina di tre piani.

Seppur non vi siano stati feriti, i danni provocati dall’esplosione hanno costretto i dodici residenti nell’edificio, tra cui tre anziani e una minorenne, a lasciare le proprie abitazioni. I malcapitati hanno provveduto a spostarsi temporaneamente presso amici e parenti, in attesa di poter rientrare nelle proprie case.

Nico Parente

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close