Vicentino

Vicenza, record della droga

I dati, resi noti da GeOverdose.it, il portale che monitora i decessi avvenuti per overdose o comunque legati alla droga, registrano un record poco gratificante per Vicenza.

I dati della droga su Vicenza

A primeggiare su tutte le sostanze stupefacenti in circolazione è l’eroina. Ma non mancano decessi attestati per uso di altre sostanze. Se il Veneto è la prima regione per morti di overdose da inizio anno, la provincia vicentina la segue.

Droga: numeri da brivido

Con un’età media che si aggira intorno ai 30, tra uomini e donne, italiani e stranieri, il numero di morti per overdose che Vicenza e il veneziano detengono è allarmante. Dall’inizio dell’anno sono stati sequestrati in Veneto 290 Kg di droga.

Controlli serrati

I dati emersi dai controlli effettuati dalle pattuglie anti degrado di Vicenza non smentiscono quelli sopra riportati: Parco Fornaci e Campo Marzo continuano a essere luoghi incontrastati dello spaccio.

Escalation di violenza

Sempre più i casi, oltretutto, di individui in stato di ebbrezza e sotto effetti di droghe che reagiscono con violenza. Il caso più recente è datato 26 agosto 2019.

Il caso nel dettaglio

K.A., di nazionalità albanese e residente a Vicenza, alla guida di un’auto senza patente (revocata nel 2006) e in evidente stato di ebbrezza e risultato positivo al test della droga ha danneggiato un cancello e poi minacciato il proprietario che ha chiesto spiegazioni.

L’intervento dell’anti degrado

Raggiunto dagli agenti della polizia locale, li ha minacciati con una bottiglia e ha, quindi, tentato di fuggire, ma è caduto dopo pochi passi.

droga

Un altro agente ferito

Sedato con spray al peperoncino per aver reagito violentemente, ha cercato di liberarsi dalla presa degli agenti, ferendone uno di loro che ha riportato lesioni alla spalla guaribili in sette giorni.

Il commento del sindaco

“A Vicenza ci sono persone che ogni giorno rischiano di persona per garantire la sicurezza dei cittadini. Io sto da questa parte, sto con chi lavora quotidianamente per rendere Vicenza più sicura“.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close