Veneto

Zaia: «Con questo trend di positivi, il Veneto rischia di cambiare colore»

L’incidenza dei nuovi casi Covid in Veneto nell’ultima settimana è di 75,3 ogni 1200 mila abitanti, e l’indice Rt è salito a 1.1. Lo ha riferito oggi a Verona il presidente della Regione, Luca Zaia. «La regione resta bianca – ha commentato – ma non è una cosa scritta sulla pietra. Se continuiamo così, in poche settimane qualche viraggio di colore potrebbe accadere. Perché buttare il lavoro di mesi per mangiare le castagne in piazza?».

L’invito a tutti

Per questo, ha spiegato il governatore, «abbiamo l’obbligo di non dismettere le mascherine. Dobbiamo portare la mascherina all’aperto se c’è assembramento, al chiuso sempre, e ragionare sul fatto che anche un vaccinato può trasmettere il virus. Visto che il Governo tace sui vaccini – ha proseguito Zaia – non dico altro. Ma non posso accettare che ci sia solo una campana. Non credo all’obbligatorietà perché in un paese democratico vorrebbe dire accompagnamento coatto, ci sarà sempre una parte che non si vaccinerà. Bisogna iniziare a parlare a quelli che hanno paura, tutti ci dobbiamo informare».

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close