Veneto

Zaia: riaprire le scuole con tampone settimanale agli alunni

«Siamo pronti con un progetto per lo screening con tamponi utilizzando il fai da te» per poter lasciare le scuole aperte. Lo dice il presidente del Veneto Luca Zaia, sottolineando che «la competenza è dello Stato». «Non possiamo pensare – rileva – che il futuro della scuola sia il surrogato della dad». Zaia aggiunge di ritenere che non ci sia «nulla di scandaloso se si fanno i test fai da te tenendo le scuole aperte». Per il governatore «è impossibile testare i ragazzi con il monoclonale, per cui non è un caso che a livello mondiale si usano i test rapidi».

I tamponi

“Possono essere un ottimo deterrente per poter ricominciare le lezioni in presenza. Va comunque detto che quanto vale per gli alunni vale anche per gli insegnanti, ai quali consiglio, visto anche il piano vaccinale, di recarsi nei luoghi indicati e vaccinarsi”. Queste le parole del governatore.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close